In pochi secondi, il mondo che conosci può crollare davanti ai tuoi occhi.

Questo è quello che è successo a migliaia di nepalesi tre anni fa a causa del terremoto che ha devastato il paese nell’aprile 2015.

Dopo quella tragedia, abbiamo fondato LivingNEPAL per cercare di ritornare alle persone colpite, la tranquillità del presente e la speranza del futuro, di contribuire con il nostro piccolo aiuto e con le nostre mani di un modo sincero.

Attraverso questo documentario, Dhanyabad, intende riflettere sul concetto di aiuto diretto e sull’importanza di educare all’ autosufficienza nell’ambito della cooperazione internazionale.

Vogliamo dare voce ai dimenticati e colpiti dal sisma. Vogliamo riflettere il lavoro di piccole organizzazioni che lavorano volontariamente e filantropicamente, coinvolgendo la popolazione nel processo di ricostruzione.

Vogliamo riflettere la bellezza della sua natura e la purezza della sua gente accogliente , l’essenza di questo pezzo di terra che si estende ai piedi delle più alte catene montuose del mondo, l’Himalaya.

Vogliamo mostrare al mondo che un altro modo di fare le cose è possibile, che la solidarietà, la collaborazione e l’aiuto diretto non comprendono di confini o limiti.

La realizzazione di questo documentario è un modo per ringraziare tutte le persone che hanno creduto nel progetto e che lo hanno reso possibile.

Come sempre, a tutti voi, Dhanyabad.

Grazie per camminare al nostro fianco.